Close

This is the Italia website. Choose another country?

Globe U.S.A. >

Other countries >

Come consegnare (felicemente) spot alle agenzia media.

 

Da oggi Peach è in grado di consegnare spot video perfettamente transcodificati direttamente alle agenzie media digital e alle destinazioni online, proprio come avviene per le destinazioni TV.

Distribuire spot TV alle emittenti con Peach è un processo semplice: chi crea i contenuti video carica i file, seleziona le destinazioni e preme invia. Le emittenti ricevono spot nei formati corretti e di qualità  certificata.

Ma se le destinazioni di consegna sono canali online il processo si complica. E il motivo di tale complessità risiede spesso nella difficoltà che le agenzie media riscontrano nell’identificare e ricevere i file corretti.

Il 94% delle agenzie sostiene che le difficoltà che si riscontrano nell’identificare i file per le campagne pianificate generano un ritardo nella partenza delle stesse*.

Grazie a Peach, tutto questo cambia. Chiunque sia coinvolto nel processo è in grado di tracciare i file ed inviarli in modo semplice. Le agenzie media digital diventano vere e proprie destinazione per le quali vengono generati automaticamente i file secondo le specifiche corrette,  evitando infiniti scambi di e-mail e numerosi mal di testa.

"Ricevere file tramite Peach è stato un enorme passo avanti nello snellire i nostri processi interni, che ci ha messi nelle condizioni di far partire le campagne più rapidamente. Il vecchio processo, fatto di innumerevoli scambi di email,  è stato sostituito da un’unica notifica e da un semplice download. Grazie Peach! "- Noel McCarthy, Head of Audio Visual  presso l'agenzia digitale Dentsu Aegis.

Contattaci per sapere come inviare a tutte le destinazioni con Peach.

Attualmente agenzie creative e brand producono contenuti che inviano alle agenzie media digital destinati a campagne online e social. Una volta inviati i contenuti il loro compito dovrebbe essere concluso, mentre quello che avviene realmente è che le specifiche cambiano spesso e chi ha creato i contenuti deve riprodurli nuovamente più volte. Infine, una volta prodotto e consegnato il contenuto corretto, se ne perde traccia.

Nel frattempo, le agenzie media sono sommerse da e-mail e fogli di calcolo e dedicano tempo prezioso ed energie ad individuare l'ultima versione ricevuta per inviare quella corretta alla destinazione corretta.  E al termine di questo lunghissimo processo, i brand vedono spesso i loro preziosi spot riprodotti in qualità scarsa su dispositivi mobili e online oppure proiettati in bassa risoluzione su web TV.

È un processo curiosamente arcaico e manuale, che richiede tempo e notevoli capacità intellettuali, oltre a presentare un rischio reale in termini di qualità e produttività (e positività) della forza lavoro creativa.

Ecco perché abbiamo creato una piattaforma utile all'intero ecosistema dei media. La nostra tecnologia consente di inviare spot a tutte le destinazioni: TV, online, agenzie digital e social media.

Con Peach, le agenzie  media possono essere impostate come destinazioni accanto a emittenti televisive, editori e piattaforme online. Basta un click e le creatività vengono controllate, transcodificate e consegnate alle agenzie media da Peach nel formato richiesto.

Le agenzie media hanno sempre accesso ai file e poiché vengono tutti  inviati da un unico hub, brand e creativi possono tracciare i loro spot.

Spot perfetti. Meno seccature. Team soddisfatto.

Prova Peach


* Il sondaggio è stato condotto fra persone che ricoprono ruoli chiave all’interno di agenzie media appartenenti a 4 fra i 6 principali gruppi pubblicitari, che rappresentano oltre la metà degli investimenti media in Europa, e in oltre 30 agenzie indipendenti. - Tom Bowman, CoLab 1 marzo 2019.

Per leggere il rapporto completo di CoLab Consulting, un ente di ricerca indipendente, ti preghiamo di metterti in contatto con peach@hellolaunch.co.uk.

09 maggio 2019